IT | EN

Articoli con tag ‘MyOwnGallery’
22/09/2020
 | EDITORIALE

Ho sempre pensato che alle donne, tranne pochissime fortunate, non è dato il posto che loro spetta. Ho sempre pensato che la loro disponibilità e concretezza, unite alle altre qualità che non mancano a uomini e donne capaci, potessero essere un valore aggiunto per chi ha in mano le leve di potere. Senza retropensieri femministi, giudizi politici o rivendicazioni di quote rosa, non può che farmi piacere vedere che il pool di donne che ora muovono le leve dell’Unione Europea, Ursula von der Leyen, Christine Lagarde, Angela Merkel, senza contare quelle un gradino appena più sotto, stanno prendendo decisioni umane e indispensabili, anche rivedendo trattati e preconcetti. Se ai vertici qualcosa si muove è il segnale che ora tocca alle donne?

Ho sempre pensato che la creatività non ha sesso, ma quella delle donne ha in più una sensibilità acuita e una spinta alla decorazione tutta sua. 
Ho sempre pensato che a fronte di tante laureate a pieni voti nei politecnici e nelle accademie d’arte non c’è riscontro nel numero delle professioniste conosciute per il loro talento...

16/09/2020
 | ARTE, DESIGN
15/09/2020
 | ARTE, DESIGN
07/09/2020
 | ARTE, DESIGN

Parte in MyOwnGallery il primo dei progetti dedicati alla creatività femminile tra arte, design, architettura e artigianato, che vedrà il suo apice durante la Design Week di Aprile con un padiglione interamente dedicato.

“Nelle Mani delle Donne” - titolo che è tutto un programma - si propone di indagare, con leggerezza, con attenzione, con ironia, con lungimiranza, nel mondo della creatività e comincia con due piccole ma significative mostre in MyOwnGallery, la galleria di Superstudio sempre aperta alle sfide, alle tendenze, ai nuovi linguaggi. Artiste e architette affermate e giovani creative si raccontano con il loro lavoro e un talk nelle serate dedicate nell’arco del tempo dell’esposizione...

28/07/2020
 | ARTE, PEOPLE

Dopo la mostra in MyOwnGallery nel 2019 che segna il suo ritorno in Italia dopo 30 anni, l’artista coreano  Kim Seung Hwan sta progettando una grande installazione di sculture monumentali e una collezione di arredi che vedremo durante la Milano design Week 2021, al Superdesign Show che continua le sue sperimentazioni museum-like. Dal 22 di agosto invece una nuova personale a Udine.

Hai iniziato il tuo percorso artistico negli anni ’90, a Pietrasanta. Vinci il Premio della Critica durante la primissima edizione di MiArt. Come ti ha influenzato questo inizio tutto italiano?
Sono stato ispirato e influenzato dagli scultori italiani moderni. Lavorando nello studio di Pietrasanta ho incontrato diversi artisti italiani e internazionali e sono molto felice di aver avuto la possibilità di vedere delle straordinarie sculture in marmo. Mi sono anche emozionato nel pensare che Michelangelo ha lavorato nello stesso luogo dove ero io...

07/07/2020
 | ARTE
07/01/2020
 | ARTE, EVENTI
“Sono arrivati i 50. Stento a crederci, lo dico perché sono sempre lo stesso, ho sempre il mio cappellino da baseball dei Dodgers, le mani colorate… mi emoziono ancora quando mi regalano una nuova Hot Wheels e mi commuovo quando riguardo le foto dei miei amici che sono andati via troppo presto; questo è lo spirito che mi ha guidato fino ad ora ed è lo stesso che mi ha riportato alla MyOwnGallery di Superstudio, con una mia personale…”. “THE PIECE (PEACE) MAKER” non è solo una mostra, ma è la celebrazione della “Cultura Sommersa” dell’artista milanese Flycat, capostipite indiscusso della prima generazione del Writing e della cultura Hip Hop in Italia. In occasione dei suoi 50 anni di età e 36 di carriera artistica, 100 opere tra quadri, sculture, disegni, e tanto altro, raccontano la storia e la filosofia del movime..
16/11/2019
 | ARTE, DESIGN
Artista, scultore, imprenditore culturale ed infine nell’ultimo decennio, designer, è difficile definire Kim Seung Hwan in un’unica disciplina. “Organismi & Harmonie” presenta una collezione ibrida tra scultura e design, delineando così la nuova direzione estetica intrapresa dall’artista. La mostra, a cura di Martina Corgnati, mette in luce artificio e natura, modernismo e arcaicità che si ricongiungono nelle leggi geometriche e matematiche ed evidenzia l’impeccabile dominio dello scultore coreano dei materiali plastici, dal bronzo al polistirolo fino alle pietre. Kim Seung Hwan inizia la sua carriera negli anni Novanta a Pietrasanta dove frequenta l’Accademia di Carrara, per poi continuare il suo percorso in Asia. Nel 2008, insieme alla moglie Lanki Jung, ha fondato alle porte di Seul il grande centro per l’arte co..
03/06/2019
 | ARTE, EVENTI, LIBRI

Nel mese di giugno sarà invece protagonista la mostra “Man on the Moon” che riprende il tema di Ghost Book, nuovo progetto editoriale e multimediale sulla fotografia d’autore italiana, fondato da Giorgio Racca. Pier Paolo Pitacco, art-director e artista ben noto a Superstudio per le numerose collaborazioni, responsabile della forma grafica e dei contenuti spiega: “Ghost presenta storie inedite non comuni, alternando grandi nomi e giovani emergenti. Il numero 5 del volume, come la mostra, è dedicato infatti al 50° anniversario dello sbarco sulla Luna. Una decina di autori raccontano con le loro fotografie la personale visione del satellite. Una esposizione evocativa e affascinante e un passo per creare una community che condivida la ricerca della qualità e che si ritrovi in una pubblicazione di classe.” 

01/01/2018
 | ARTE, EVENTI, LIBRI, MODA

Se la mostra voluta da Oroblù, leader della moda intima e della calzetteria, ha voluto celebrare i suoi trent’anni con la collaborazione tra Giovanni Gastel e Flavio Lucchini sfociata in una mostra che unisce i magici clic del fotografo alle suggestioni trasmesse dalle opere dell’artista, da poco conclusa in MyOwnGallery, è a un libro curato da Gisella Borioli che Oroblù delega il compito di fissare per sempre il magico incontro e dire grazie a tutti quelli che hanno contribuito e partecipato al successo dell’azienda e dell’evento. “Inspiration” è una pubblicazione preziosa dalla copertina dorata, in edizione limitata, presentata in un cofanetto, che segna il nuovo percorso di Oroblù verso un palpabile rinnovamento e collocamento nella fascia più alta e più ambita del mercato. Con le opere di Lucchini anche citazioni di celebri poeti che esaltano la bellezza femminile. 

ARTE
DESIGN
DUBAI
EDITORIALE
EVENTI
FOTOGRAFIA
INNOVAZIONE
LIBRI
LOCATION
MODA
PEOPLE
TENDENZE
ARCHIVIO COMPLETO
ARTICOLI IN EVIDENZA