IT | EN
12/05/2021 | TENDENZE

NUOVA VITA PER I RIFIUTI ELETTRONICI

Di: Materially

“Per evitare di distruggere il nostro pianeta, dobbiamo iniziare a capire come riutilizzare le cose che già abbiamo ...", ha spiegato Steve Tidball, co-fondatore di Vollebak. "E se i rifiuti elettronici non fossero spazzatura? E se fossero semplicemente materie prime pre-assemblate che possiamo usare per fare cose nuove?" Ecco come i designer Steve e Nick Tidball hanno creato un esemplare orologio.

L’azienda Vollebak nel corso degli anni si è sempre più preoccupata di come i vestiti e gli accessori saranno trattati alla fine del loro ciclo di vita, da questo pensiero è nato Garbage Watch. Un orologio da polso realizzato usando solo ciò che è stato recuperato dai rifiuti elettronici (denominati con l'acronimo RAEE: Rifiuti da apparecchiature Elettriche ed Elettroniche), progettato dai fratelli e designer Steve e Nick Tidball, fondatori di Vollebak.
I rifiuti elettronici sono la categoria di rifiuti che cresce più velocemente nell'UE e di cui si ricicla meno del 40%. Ogni anno circa 50 milioni di tonnellate di dispositivi elettronici vengono buttati nella spazzatura anche se sono ancora funzionanti. Senza contare che anche i dispositivi guasti sono ricchi di minerali rari da recuperare e che possono essere ancora utilizzati. Nei rifiuti sono presenti argento, platino, rame, nichel, cobalto, alluminio e zinco (etc) che possono trovare molti impieghi nella produzione di nuovi prodotti. Nei rifiuti elettronici si trova addirittura il 7% dell'oro del mondo.
Vollebak ha voluto progettare Garbage Watch rendendo altamente visibili i meccanismi interni, permettendo a chi li indossa di testimoniare in prima persona il potenziale dei rifiuti elettronici. I designer vorrebbero che questo prodotto facesse riflettere gli utenti sull’impatto ambientale che hanno quando trattando l'abbigliamento come un bene usa e getta.
La difficoltà di simili progetti però non è tanto nel creare qualcosa che sia funzionante e interessante esteticamente. La vera cosa difficile è riuscire ad avere componenti uniformi per poter assemblare tanti prodotti identici da mettere in vendita. O comunque solo con lievi differenze. Lavorando in collaborazione con il progetto Wallpaper * Re-Made, Garbage Watch riesce nel progetto ambizioso di sfruttare in modo intelligente ciò che viene buttato nella spazzatura.
Attualmente Garbage Watch è soltanto un prototipo e al momento non è in vendita ma nei prossimi mesi il team di sviluppo studierà al meglio il progetto per passare dal prototipo al prodotto finale del Garbage Watch, partendo poi con la produzione e il lancio sul mercato, previsto per il 2021.

www.materially.eu


PROSSIMO ARTICOLO

GINEVRA NERVI. SUONI DAL COSMO

ARTE
DESIGN
DISCOVERING
DUBAI
EDITORIALE
EVENTI
FOTOGRAFIA
INNOVAZIONE
LIBRI
LOCATION
MODA
PEOPLE
TENDENZE
VIDEO
ARCHIVIO COMPLETO
ARTICOLI IN EVIDENZA