IT | EN
11/05/2021 | TENDENZE

GINEVRA NERVI. SUONI DAL COSMO

Di: Carlota Calvi

Un viaggio attraverso la creatività femminile in tutte le sue sfaccettature e sfumature, un’altra sensibilità, da sempre essenziale ma sempre troppo poco Maestra. Continua il percorso che Superstudio dedica a tutte le donne nell’Arte, come la film composer, classe 1994, Ginevra Nervi. Giovanissima e già candidata al David di Donatello.

Da un eco quasi impercettibile appare sempre più fermo il mondo della composizione e produzione musicale femminile. Come testimonia la giovane voce italiana di talento che, proprio oggi sarà presente per la categoria Miglior Canzone Originale alla premiazione dei prestigiosi David di Donatello, con il brano Miles Away, tratto dal film "Non odiare".
Ginevra Nervi è una produttrice elettronica, cantautrice e compositrice di colonne sonore, di origini liguri. La sua ricerca nella musica elettronica si concentra sull'esplorazione del timbro vocale caratterizzando inoltre ogni sua produzione per la profonda compiutezza di intenti. Come testimonia il suo ultimo album Klastós: rocce sedimentarie clastiche. Frammenti, piccole particelle, suoni provenienti da un "uno" ma espressione del "cosmo" in cui siamo tutti collegati, come afferma l’artista “Klastós racconta un viaggio di profonda ricostruzione e l'inizio di un nuovo capitolo della propria esistenza”.
Ginevra ha già collaborato con Netflix, Amazon Prime, RAI, Mediaset e nel 2020 ha lavorato per due produzioni presentate alla 77esima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia; Fuoco Sacro di Antonio Castaldo, per il quale ha firmato la colonna sonora originale e proprio Non Odiare di Mauro Mancini. 
A questo link il video in gara.


PROSSIMO ARTICOLO

ARCHITECT-TOUR: STUDIO BIG, COPENHAGEN

ARCHITETTURA
ARTE
DESIGN
DISCOVERING
DUBAI
EDITORIA
EDITORIALE
EVENTI
FOTOGRAFIA
GREEN
INNOVAZIONE
LIBRI
LOCATION
MODA
MOSTRE
PEOPLE
TENDENZE
VIDEO
ARCHIVIO COMPLETO
ARTICOLI IN EVIDENZA