IT | EN
03/12/2021
 | DESIGN

La Milano Design Week 2022 ha il compito di riportare la città nel suo ruolo primario di Capitale del design al mondo del progetto e di dare visibilità al genius loci e ai movimenti creativi internazionali che ormai coinvolgono molti paesi esteri ex-emergenti, ora protagonisti della scena globale. Un percorso che Superstudio ha fatto fin dall’inizio e che quest’anno con il duplice evento Superdesign Show 2022 rinfranca nelle sue due location dedicate, a Milano: il “classico” Superstudio Più di via Tortona 27 e il nuovissimo Superstudio Maxi di via Moncucco 35. Con Superdesign Show 2022 nascono infatti due progetti diversi, sinergici, conseguenti e comprensivi di tutte le tematiche presenti nel loro concept: LOOKING AHEAD al Superstudio Più e DNA.DESIGNNATUREARCHITECTURE al Superstudio Maxi...

Superstudio Più: dove nascono le tendenze...

02/12/2021
 | ARTE

Condividiamo con Mudec, e tutte le testate che ne hanno parlato, la soddisfazione di vedere al Museo delle Culture di via Tortona una mostra dello street-artist TvBoy, alias Salvatore Benintende, che racconta la sua evoluzione artistica che l’ha portato dalle strade al museo con le famose immagini di personaggi mediatici ironizzati o acerrimi avversari conciliati. Rettifichiamo però il fatto che questa sia la sua prima mostra: il suo debutto in uno spazio dedicato all’arte è stato nel 2010 nell’Art Point di Superstudio Più con Mash Up. Felici di ritrovarlo 11 anni dopo ancora in via Tortona...

Quando nel 2006 Superstudio ha aperto la sua concept-gallery MyOwnGallery all’ingresso di Superstudio Più, battezzato l'art.box, la vetrina su via Tortona, e Art Point il primo salone per eventi di 1000 mq subito a seguire, l’intenzione è stata subito quella di aprire le porte a artisti misconosciuti, a nuovi linguaggi dell’arte, a mixologie di creatività, offrendo gratuitamente e...

01/12/2021
 | ARTE

Un premio, una mostra, un progetto. L’attenzione al lavoro di Flavio Lucchini viaggia tra Milano, Dubai e Tokio mettendo in primo piano un percorso di vita stra-ordinario. Che ancora non finisce di stupire...

Periodo fecondo per Flavio Lucchini come creativo ed artista. Con il momento speciale che ricorda gli inizi della sua carriera quando, nel 1967, da art-director della neonata Condé Nast itaiana, insieme al già famoso grafico Giancarlo Iliprandi e ad altri giovani pubblicitari, diedero vita alla prima autarchica versione dell’Art Directors Club, annuario degli art directors con i loro lavori più significativi, poi sfociato nel 1985 nella odierna, ufficiale, riconosciuta organizzazione Art Directors Club Italia. A Lucchini quest’anno è andato il riconoscimento più ambito di ADCI, il premio Hall of Fame alla carriera giustamente attribuito a un uomo che è stato Maestro di una schiera di grafici, giornalisti, fotografi, creativi e nello stesso...

La Triennale di Milano apre in rapida successione due mostre che rendono omaggio a due grandi e eclettici protagonisti della cultura milanese e internazionale, che hanno saputo spaziare con straordinaria creatività e visione nei campi più disparati, dalla scrittura alla fotografia, all’architettura, alla grafica, alla filosofia, spesso integrando i linguaggi. “Due grandi personaggi che ci hanno accompagnato con la loro genialità per lunga parte della nostra vita” come ricordano gli amici Lucchini e Borioli...

Il primo appuntamento (1 dicembre 2021 – 13 marzo 2022) è un omaggio al fotografo Giovanni Gastel recentemente scomparso (Milano, 1955 –2021) attraverso due mostre: The people I like, in collaborazione con il MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo, Roma, e I gioielli della fantasia, in collaborazione con il Museo di Fotografia Contemporanea. The people I like, a cura di Uberto Frigerio con allestimento di Lissoni Associati, presenta oltre 200 ritratti che sono...

29/11/2021
 | EDITORIALE

Le feste di dicembre sono alle porte. Superstudio è pronto per accoglierle con gioia nelle sue sale allestite per l'occasione e all-inclusive. L' organizzazione è a punto per assicurare ai suoi ospiti tutte le condizioni di splendore e di sicurezza possibili...

Mentre ci preparavamo tutti a un autunno più “leggero” dopo il peso di tanti mesi difficili e a uscire dalle nostre tane per tornare negli uffici, nei negozi, nei locali, negli eventi, confortati dai dati che davano contagi in diminuzione e ospedali sempre più vicini alla normalità, quell’infida pallina bianca e rossa che sembra un innocuo disegno di cartone animato ed è invece un invisibile nemico dalle conseguenze nefaste, riprendeva la sua corsa nel seminare panico e distruzione nell’umanità. Piano piano la situazione sanitaria ha ripreso a farci paura, aiutata dai tanti bla-bla di incompententi istrioni televisivi da schiere di No Vax No Mask No Pass No Tutt, mentre le vaccinazioni... 

28/11/2021
 | EVENTI

Al Superstudio Maxi si inaugura il 29 novembre la diciottesima edizione del Festival Best Event Awards Italia, che vedrà assegnare il premio ADC Group ai migliori progetti di comunicazione dal vivo dell'ultimo anno. Fino al 2 dicembre una ricca rassegna di presentazioni in doppio formato, fisico e digitale, dibattiti e interviste con i protagonisti dell'industria degli eventi contemporanea. A fine lavori la premiazione, seguita dalla cena di cerimonia...

La diciottesima è l'edizione dell'anno 0, quello della ripartenza. E della rinascita. Guardando in avanti, gli organizzatori di BEA si sono interrogati a fondo sul futuro dell'industria degli eventi. Le domande che si sono posti verrano condivise con il pubblico in una serie di conferenze previste per l'1 dicembre. Tra i temi fondamentali: il passaggio dai palchi fisici ai cosiddetti meta-palchi ha modificato l'esperienza dell'evento...

26/11/2021
 | MODA

Manila Grace ha presentato la nuova collezione “Musa” Primavera Estate 2022 firmata Gaetano Navarra. Dopo la sfilata, una cena con dj set al femminile e tanti ospiti...

In via Tortona 27 una due-giorni del marchio di moda Manila Grace. Il 25 novembre, in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Manila Grace ha presentato negli spazi di Superstudio Più la sua “Musa”, la collezione Primavera/Estate 2022: il nome richiama sia le patrone delle arti, figlie predilette di Zeus sia la pianta del sud della Cina dalla quale Manila Grace ricava le fibre per i suoi tessuti.
Indipendenza, libertà, autoaffermazione sono state le parole alle quali il brand ha affidato i valori della sua donna contemporanea. La sfilata è iniziata nel segno di un gioco letterario: «Raccontami, o Musa, della tradizione che ha saputo innovarsi senza mai snaturarsi»...

25/11/2021
 | ARTE

Cosa succede quando un sistema fallisce? O quando un organismo semplice si attacca ad una cornice e l’arte si mescola alla vita? Come l’uomo inventa l’infinito e supera se stesso? Che tipo di paesaggio è quello che accoglie tutte le possibilità? Queste le domande che percorrono alcune delle opere in mostra nella collettiva Osservatorio X, per la prima collaborazione tra Superstudio e l’Accademia delle Belle Arti di Brera. Attraverso una selezione di artisti cresciuti nelle aule di pittura dell’Accademia raccontiamo l’arte che si è intrufolata nei nostri sotterranei. Sarebbe un peccato non portarla alla luce...

ANDREA BARBAGALLO, OSEDEX E LA CIRCOLARITÀ DELL'ARTE
Partiamo dall’inizio. Dalla vita dei batteri e degli organismi monocellulari. Siamo con Andrea Barbagallo, la sua produzione vuole innestare nella materia artistica quella della vita. In mostra troviamo Osedex series: «Osedax che in latino...

24/11/2021
 | ARCHITETTURA

«L’uomo è un animale biofilo» si potrebbe dire parafrasando Aristotele. E aggiungere: «che nel 2021 arriva a vivere intorno a un ficus». L’idea di Carlo Ratti – Carlo Ratti Associati con sede a Torino, New York e Londra – e Italo Rota – Italo Rota e Partners a Milano – di una casa intorno all’albero si è trasformata nell’abitazione privata di Francesco Mutti, amministratore delegato di Mutti Italia, nel cuore della cosiddetta Food Valley, a soli 100 m dall’azienda del suo proprietario...

Siamo a Montechiarugolo, un paese di 10.000 abitanti nel parmense, che per la bellezza dei suoi vicoletti e del suo castello è stato inserito nel 2020 nella lista dei borghi più belli d’Italia. Qui dal 1899 ha sede la regina del pomodoro industriale, l’azienda Mutti. Nel 2018 Francesco Mutti ha promosso un concorso per il recupero di una vecchia casa colonica con granaio, una struttura in mattoni immersa nella campagna a pochi passi dalla sua azienda...

19/11/2021
 | ARTE, EVENTI

Sa tante cose ma non sa parlare, corre di mano in mano ma resta fermo… e questo week-end è tutto per lui. Di chi parliamo? Del libro, ovviamente. Inizia il 20 novembre al Superstudio Maxi il Salone della Cultura, con la partecipazione di 220 espositori, librerie indipendenti e antiquari da dieci nazioni diverse. Varietà è la parola d’ordine: accanto al libro antico si trovano quello moderno e d’occasione che, insieme, restituiscono l’immagine in movimento dell’editoria di oggi. Novità di quest’anno: sei mostre tematiche e il gemellaggio con BookCity...

«La lettura dei buoni libri è una sorta di conversazione con gli spiriti migliori dei secoli passati» diceva Cartesio: la conversazione cambia, gli interlocutori si avvicendano, ma il motore è sempre lo stesso, l’esigenza di conoscere. Il neonato binomio Salone-BookCity declina la curiosità di sapere attraverso la doppia parola degli amanti dei libri e degli scrittori. Poi ci sono i collezionisti...

ARCHITETTURA
ARTE
DESIGN
DISCOVERING
DUBAI
EDITORIALE
EVENTI
FOTOGRAFIA
INNOVAZIONE
LIBRI
LOCATION
MODA
PEOPLE
TENDENZE
VIDEO
ARCHIVIO COMPLETO
ARTICOLI IN EVIDENZA