IT | EN
27/06/2022
 | MOSTRE

Milano celebra il suo illustre cittadino. La prestigiosa cornice di Palazzo Reale ospita la più grande esposizione mai dedicata in Italia a Oliviero Toscani, in omaggio ai suoi 80 anni e ad una carriera iniziata grazie al sostegno di Flavio Lucchini e che è andata oltre la fotografia diventando arte...

La mostra, aperta al pubblico fino al 25 settembre, propone, nelle stanze al piano terra di Palazzo Reale, senza chiodi né cornici, ma attaccati sui muri come fossero affissioni di strada, 800 scatti di Toscani realizzati dai primi anni ’60 fino ad oggi e presenta i tratti iconici del suo lavoro opere meno conosciute, raccontando la carriera di un uomo dallo sguardo geniale e provocatorio...

23/06/2022
 | EVENTI

Per i suoi vent’anni Best Movie, nota rivista di cinema, intrattenimento e fumetti, ha optato per un grande festival da vivere con il suo pubblico al Superstudio Più. In regalo un week-end aperto a tutti, una full-immersion con workshop creativi, incontri e anteprime cinematografiche. E un’occasione speciale di incontro e condivisione.

Sabato si parte alle 14.30 con l’anteprima di "The Deer King – Il Re dei Cervi", debutto alla regia di Masashi Ando dello storico studio di animazione giapponese Ghibli prima di buttarsi nella serata horror (il classico sabato sera da urlo) con "Carne Fredda" dell’autore Roberto Recchioni e la proiezione di "A Sexy Horror Story".
Domenica con due nomi in vista della creatività italiana contemporanea: tra gli ospiti più attesi Michele Rech, in arte Zerocalcare, nome già famoso, che nell’ultimo anno ha conosciuto un successo eccezionale (il quotidiano britannico The Guardian gli ha dedicato una lunga intervista) per la serie...

22/06/2022
 | DESIGN, PEOPLE

Mi faccio un vanto di aver conosciuto - e chiamato a collaborare con me sulla mia testata Donna -  Giulio Cappellini fin dagli anni 80. Una amicizia e un rapporto creativo long-lasting che è stato molto importante anche per Superstudio e il lancio della Design Week diffusa nel Tortona District grazie al suo coraggio e alle sue intuizioni. Architetto, art-director, designer, talent-scout, trend-setter stimato in campo internazionale, oltrechè professionista e uomo squisito, ha appena ricevuto il Compasso d’Oro alla Carriera. Niente di più meritato...

Con la sua vista lunga e la sua sensibilità, alla prima visita di quello che era la General Electric nel marzo 2000, una fabbrica appena svuotata e delabrée, ha subito capito che poteva essere il quartier generale di una rivoluzione nel mondo del design e della sua rappresentazione. Un mese prima del Salone del Mobile in Fiera di quell’anno annulla tutto e trasporta qui...

21/06/2022
 | FOTOGRAFIA

Gli spazi di Armani/Silos ospitano la mostra “Colors, Places, Faces”: un racconto non solo fotografico, una combinazione unica di arte e giornalismo...

Dieci professionisti internazionali, dieci modi di intendere la fotografia, dieci artisti uniti dal desiderio di esplorare la realtà e trasmettere emozioni. La mostra, curata da Giorgio Armani in collaborazione con Magnum Photos, racconta la Cina di Christopher Anderson, la Dubai di Olivia Arthur, il Marocco di Bruno Barbey, fino alla New York di Werner Bischof e le architetture sociali di René Burri e i litorali di Harry Gruyaert; si passa dalla pungente dissezione del vivere inglese di Martin Parr, a Tokyo e Venezia ritratte da Gueorgui Pinkhassov, dall’Iran dipinto nella sua quotidianità da Newsha Tavakolian, all’America Latina e i Caraibi a tinte sature di Alex Webb.
“Colors, Places, Faces”, spiega Armani, “ci accompagna in un viaggio attraverso mondi e culture vicini e lontani, trasfigurati da ciascuno degli artisti, attraverso una visione personale...

18/06/2022
 | EVENTI

Al Superstudio Maxi il 21 giugno entra lo Yoga in occasione della ottava giornata mondiale dedicata a questa disciplina. Complice il caldo torrido di questi giorni ma anche la bellezza e leggerezza degli spazi, l’Associazione Culturale T.A.O. Talenti Artistici Organizzati ha optato per la prima volta per una location al chiuso che non farà rimpiangere i grandi spazi open air dell’Arena e del Parco Sempione a Milano...

Nel 2014 il primo ministro dell’India Narendra Modi propone di istituire una giornata mondiale dedicata allo yoga e sceglie il 21 giugno, data del solstizio d’estate. Segue poi il “common yoga protocol”, un documento che vuole fare chiarezza intorno alla proliferazione illimitata di pratiche che ben poco...

17/06/2022
 | MILANODESIGNWEEK2022

Tra le tante testimonianze di apprezzamento che custodiamo gelosamente nei nostri computer, questa, di una giovane visitatrice, ci ha particolarmente colpito. Desideriamo condividerla e ringraziarla qui. E anticipare che…il metaverso è già nei nostri programmi! “Come ogni anno il Superstudio non delude mai! Frequento il fuorisalone ormai da 8/9 anni ed inizialmente ero solo una studentessa universitaria con la voglia di riempirsi gli occhi di “cose belle”.  Mi ricordo che i primi anni, via Tortona la faceva da padrone ed il Superstudio ne era il polo principale. Ricordo ancora la fila chilometrica sul ponte di ferro…Sono una graphic designer e per me Fuorisalone e Superstudio sono sinonimi di ispirazione e creatività. Ho visto cambiare molto l’evento in questi anni: l’espansione in tutta Milano...

16/06/2022
 | EDITORIALE

Chiusa una Design Week con generale soddisfazione e Milano pimpante nel suo ritrovato ruolo di capitale del design di oggi e di domani, ecco che la mente già vola alla prossima edizione, cui ci separa meno di un anno. Anzi nove mesi, cioè il tempo giusto per partorire un altro appuntamento fatto di mille voci che sanno immaginare un mondo nuovo. I “numeri” della edizione appena conclusa ci suggeriscono molte cose…

Da lunedì Superstudio è al lavoro col nuovo progetto Superdesign Show, con i contatti in sospeso, con le idee che frullano, con la resa dei conti, con il tema dell’anno da lanciare agli aspiranti espositori per una manifestazione 2023 armonica nella sua diversità. Se quella appena trascorsa è stata l’edizione del “LOOKING AHEAD”, la prossima sarà “………”

13/06/2022
 | MILANODESIGNWEEK2022

La Milano Design Week 2022, quella della ripresa e della speranza, si è conclusa in bellezza forse anche oltre le aspettative tenendo conto di tutte le difficoltà che tra guerra pandemia e viaggi impossibili hanno impedito a una parte del mondo di venire a Milano. Che resta, con i suoi circa 800 eventi la capitale indiscussa del Design internazionale. Anche se i numeri generali, quelli denunciati dal Salone in Fiera a Rho sono poco più della metà dell’ultima annata miracolosa, quella del 2019, e così i numeri degli eventi in città, comunicati in genere sulla base di sommarie misurazioni. Da anni Superstudio Più per il suo Superdesign Show è in grado di avere dati...

10/06/2022
 | MILANODESIGNWEEK2022

Matrix4design porta il suo format di successo "Un (architetto) italiano a..." a Superstudio per un incontro al femminile dedicato alla città delle donne...

La città del futuro è una città socialmente giusta, che riserva il giusto spazio sia alle donne sia agli uomini. La città del futuro è una bella città non solo perché ha begli edifici, parchi e piazze, ma perché abbellisce anche gli spazi meno visibili, quelli privati, gli interstizi in cui si sono tradizionalmente annidate le donne e dai quali bisogna partire per un ripensamento urbano, senza avere paura di farne una questione di genere. Il primo incontro in occasione della Milano Design Week della serie "Un (architetto) italiano a… /la città delle donne", promossa da Matrix4design, ha visto la giornalista Laura Ragazzola, Gisella Borioli, l'Assessora al Lavoro con delega speciale alla Moda e al Design, Alessia Cappello,...

09/06/2022
 | MILANODESIGNWEEK2022

Maria Cristina Carlini racconta le sue sculture monumentali, sparse un po' in giro per il mondo, in un dialogo con la voce dell'autorevole critico d'arte Fortunato d'Amico...

Ci sono poche scultrici donne nella storia dell’arte. Una di queste è Maria Cristina Carlini. In California incontra la materia che ha sempre fatto da sottofondo alla sua produzione artistica: la ceramica. L’abilità nel trattare il grès la porta ad ottenere un grande successo soprattutto all’estero: le sue sculture si trovano a Denver, a Parigi, a Miami, è stata anche la prima artista donna a varcare gli stretti confini della città proibita di Pechino. Dialoga con Fortunato d’Amico, critico d’arte e giornalista, sulla sua produzione, resa magica dalle doti da alchimista di trasformare i materiali al punto da trarre in inganno...

ARCHITETTURA
ARTE
DESIGN
DISCOVERING
DUBAI
EDITORIA
EDITORIALE
EVENTI
FOTOGRAFIA
GREEN
INNOVAZIONE
LIBRI
LOCATION
MODA
MOSTRE
PEOPLE
TENDENZE
VIDEO
ARCHIVIO COMPLETO
ARTICOLI IN EVIDENZA