IT | EN
17/01/2022 | ARTE, MODA

LA NATURA AI PIEDI

Giocose, pimpanti, sbarazzine, vitali, coloratissime, frizzanti. Sono le scarpe che Carla Foca, messinese di nascita, milanese di adozione, crea dal 2010. Un sentimento tutto siciliano sgorga dagli esuberanti colori della tavolozza: il blu del mare, il giallo dei limoni, il rosso dell’anguria. Dai primi modelli in creta agli oggetti unici e fantasiosi che oggi declinano l’arte nella moda (e la moda nell’arte). Una produzione ricercata che utilizza pellame di altissima qualità.

Carla Foca osserva la natura con semplicità, in tutta la sua ricchezza: «la flora, la fauna mi ispirano infinitamente. Osservo per ore un’anguria, la rappresentazione di un pinguino o di un pesce. Poi, li ridisegno nei minimi particolari. Una volta completate, le mie scarpe non imitano l’animale o il frutto ma lo diventano, lo assorbono». Il profilo dell’elegante décolleté “il Pinguino” con bottone Swarovski rivela la sagoma dell’animale, che sembra proprio essere entrato nella scarpa, averle prestato la sua forma. Anche i 17 pesci dipinti a mano per la vivace collezione marina “Fish Shoes”, realizzata per la Primavera/Estate 2021, potrebbero tranquillamente avere donato i propri colori ai modelli: c’è la scarpa pesce chirurgo in pigiama, la pesce trombetta, l’arcobaleno acqua dolce, la mandarino, la donzella pavonina, la chirurgo a pinna gialla.... Non mancano, poi, le scarpe da mangiare “con gli occhi”, come la décolté anguria e la scarpa-rosa.
Oltre alle calzature, Carla Foca si dedica a stampare su t-shirt le eleganti silhouette delle mannequins che disegnava a 17 anni: bellissime, stanno per lasciare spazio alla nuova collezione Estate 2022 che avrà come tema i segni zodiacali. 
Le scarpe raccontano da sempre tanto di chi le indossa, impiegate come simboli di potere, di eleganza, per definire un ruolo. Per Carla le calzature da donna sono un segno imprescindibile di femminilità, un’estensione perfetta del bel corpo femminile. Per lei incarnano addirittura una visione del mondo.
Chiudiamo, infine, con la domanda delle domande per ogni creativo: “Chi è Carla Foca?” “Un’artista, una stilista, non so. Non mi piacciono le definizioni. Forse un po’ tutte e due, come una volta qualcuno mi ha detto”.

Il Pinguino
La Formica
Pesce pagliaccio
Capricorno, Collezione Primavera/Estate 2022

PROSSIMO ARTICOLO

CINQUE PREMI X CINQUE FUORICLASSE

ARCHITETTURA
ARTE
DESIGN
DISCOVERING
DUBAI
EDITORIA
EDITORIALE
EVENTI
FOTOGRAFIA
GREEN
INNOVAZIONE
LIBRI
LOCATION
MODA
MOSTRE
PEOPLE
TENDENZE
VIDEO
ARCHIVIO COMPLETO
ARTICOLI IN EVIDENZA