IT | EN
15/02/2022 | EDITORIALE

GIU’ LA MASCHER(IN)A. TORNA IL SORRISO

Di: Gisella Borioli

Con prudenza e ottimismo. Così intitolavo l’ultimo mio editoriale sul magazine cartaceo di dicembre. Era dicembre, subito prima della recrudescenza della quarta ondata Covid. Ci credevamo davvero, leggendo i primi dati autunnali della pandemia, tutti in discesa.

La prudenza non è mai venuta meno al Superstudio, seguendo alla lettera le regole dettate dalle istituzioni per far fronte al dilagare dei contagi nei pochi lavori possibili (con presidio medico per tamponi immediati e grandi aree per il distanziamento) che i vari decreti ci hanno concesso di ospitare: shooting e qualche piccolo meeting aziendale privato.
L’ottimismo è stato messo a dura prova, ma mai abbandonato, in attesa del “liberi tutti” che prima o poi, ne eravamo certi, sarebbe arrivato.
A informarsi quotidianamente con i bollettini sanitari, ora forse ci siamo. L’annullamento dell’emergenza, attesa per fine marzo, e altre aperture prima, ci fanno ben sperare di poter accogliere presto un pubblico numeroso e senza quella mascherina che ci ha fatto da filtro con il mondo. Così è stato per il recente Circus Eyewear Show che propone occhiali visionari e, subito dopo, per la Milano Fashion Week di febbraio, presente con la fiera diffusa di contemporary fashion White Show al Superstudio Più e altri punti di via Tortona, tra cui per la prima volta il Mudec (Museo delle Culture). Mentre, sul fronte sfilate al Superstudio Maxi, c’è fibrillazione per l’attesissima sfilata Diesel e grande curiosità per il giovane brand Ambush.
Nel mese di marzo ci aspettano anche l’apertura di SuperClub, al Superstudio Più: il privé esclusivo e scenografico per incontri tra amici, party aziendali, feste a tema, notti di musica e ballo. E il giorno 8, festa della donna, inaugura Angela, mostra-incontro in MyOwnGallery con l’artista, Angela Carruba Pintaldi, i suoi quadri, i suoi gioielli-scultura, la sua video-performance e la sua immagine, colta da Giovanni Gastel.
Al Superstudio Maxi 8/10 aprile arriva la prima edizione di (Un)-fair, fiera-non-fiera dell’arte contemporanea, inattesa e controcorrente, e, il 28 aprile, di nuovo nella sua abituale collocazione, MIA, Milano Image Art Fair, il salone della fotografia d’autore, da questa volta in collaborazione con Fiera di Parma.
Con rammarico segnaliamo invece che, per prudenza, l’evento clou di aprile, la Milano Design Week, con il Salone (del Mobile) e il complementare Fuorisalone nelle vie di Milano, è slittata per decisione degli enti competenti all’inizio di giugno. Il che ha forzatamente comportato nuove date per il nostro doppio evento Superdesign Show: il progetto LOOKING AHEAD al Superstudio Più va al 5/12 giugno. Ma il complementare e innovativo progetto DNA.DesignNaturaArchitettura, con focus sugli studi di architettura e sulla nuova Milano, anch’esso originariamente previsto durante la Design Week di quest’anno al Superstudio Maxi, è rinviato al 2023. Nel frttempo Superstudio continua la sua programmazione con molte soprese. Scoprite qui le anteprime tutti i giorni.


PROSSIMO ARTICOLO

IL BURQA IN COPERTINA

ARCHITETTURA
ARTE
DESIGN
DISCOVERING
DUBAI
EDITORIA
EDITORIALE
EVENTI
FOTOGRAFIA
GREEN
INNOVAZIONE
LIBRI
LOCATION
MODA
MOSTRE
PEOPLE
TENDENZE
VIDEO
ARCHIVIO COMPLETO
ARTICOLI IN EVIDENZA