IT | EN
20/01/2022 | ARTE

BIENVENUE DANS NOTRE MUSEUM BÉRÉNICE!

Bérénice Debras, giornalista specializzata in viaggi, sta realizzando un itinerario fashion-oriented per la rivista francese Ideat. Dopo il vicino Armani/Silos eccola alla scoperta del nuovo FlavioLucchiniArt Museum al Superstudio Più. Un nuovo indirizzo che entra nei circuiti internazionali dell’arte e della moda.

Stop d’obbligo per chi inizia un viaggio nella Milano della moda, Superstudio, o meglio il suo fashion/art museum, lo è stato anche per Bérénice. L’autrice della colonna dedicata ai viaggi di Le Figaro e della sezione Tourisme per Ideat, uno dei nomi della collana di guide Un Grand Week-end à, in compagnia del fotografo indipendente Ludovic Maisant sta realizzando un pezzo-itinerario sui luoghi della moda milanese per conto della rivista di lifestyle Ideat. Tra questi anche il quartier generale della fashion industry, il Tortona Fashion District, nel quale, dopo la visita nello stupefacente museo Armani/Silos, è arrivata in pochi minuti al Superstudio Più, con cui confina. Tappa prevista nella palazzina indipendente sul retro dove è stato da poco inaugurato il FlavioLucchiniArt Museum nato dalla riconversione dell’atelier dell’artista (e presidente del gruppo) e dei magazzini sottostanti. Di stanza in stanza Gisella Borioli, compagna di vita e di lavoro di Lucchini, l'ha accompagnata e condotta attraverso più di cento opere, tra ricordi di moda, anticipazioni visionarie e sperimentazioni artistiche, nei misteri dell’abito femminile, della sua evoluzione, della sua testimonianza dei tempi.


PROSSIMO ARTICOLO

SUPERSTUDIO COME LO STUDIO 54? LA PAROLA AGLI STUDENTI

ARCHITETTURA
ARTE
DESIGN
DISCOVERING
DUBAI
EDITORIA
EDITORIALE
EVENTI
FOTOGRAFIA
GREEN
INNOVAZIONE
LIBRI
LOCATION
MODA
MOSTRE
PEOPLE
TENDENZE
VIDEO
ARCHIVIO COMPLETO
ARTICOLI IN EVIDENZA