IT | EN
21/06/2022 | FOTOGRAFIA

UN VIAGGIO A COLORI

Gli spazi di Armani/Silos ospitano la mostra “Colors, Places, Faces”: un racconto non solo fotografico, una combinazione unica di arte e giornalismo.

Dieci professionisti internazionali, dieci modi di intendere la fotografia, dieci artisti uniti dal desiderio di esplorare la realtà e trasmettere emozioni. La mostra, curata da Giorgio Armani in collaborazione con Magnum Photos, racconta la Cina di Christopher Anderson, la Dubai di Olivia Arthur, il Marocco di Bruno Barbey, fino alla New York di Werner Bischof e le architetture sociali di René Burri e i litorali di Harry Gruyaert; si passa dalla pungente dissezione del vivere inglese di Martin Parr, a Tokyo e Venezia ritratte da Gueorgui Pinkhassov, dall’Iran dipinto nella sua quotidianità da Newsha Tavakolian, all’America Latina e i Caraibi a tinte sature di Alex Webb. 
“Colors, Places, Faces”, spiega Armani, “ci accompagna in un viaggio attraverso mondi e culture vicini e lontani, trasfigurati da ciascuno degli artisti, attraverso una visione personale. È l’attenzione alla realtà ciò che mi affascina delle loro fotografie che non sono mai semplici reportage”.  
Con questa esposizione Giorgio Armani ha scelto di  sostenere i progetti dedicati al contrasto dell’abbandono scolastico di Save the Children, l’organizzazione internazionale che da oltre 100 anni lotta per salvare i bambini a rischio e garantire loro un futuro.

Dal 19 giugno al 6 novembre 2022, Armani/Silos, via Bergognone 40, Milano.
Per informazioni press@armanisilos.com

Werner Bischof, United States of America, New York City, 1953
Christopher Anderson, CHINA, Shanghai, 2018
Harry Gruyaert, FRANCE, Berck-sur-mer, 2007
René Burri, BRAZIL, Brasilia, 1977

PROSSIMO ARTICOLO

YOGA PER SENTIRSI AL MAXIMO

ARCHITETTURA
ARTE
DESIGN
DISCOVERING
DUBAI
EDITORIA
EDITORIALE
EVENTI
FOTOGRAFIA
GREEN
INNOVAZIONE
LIBRI
LOCATION
MODA
MOSTRE
PEOPLE
TENDENZE
VIDEO
ARCHIVIO COMPLETO
ARTICOLI IN EVIDENZA