IT | EN
20/05/2022 | MILANODESIGNWEEK2022

SITS. L’ARREDO CHE INVESTE IN SOSTENIBILITA’

Lo studio e la messa in atto di produzioni sempre più green è un dovere sociale imprescindibile per le aziende. 

Ridurre al minimo le emissioni di CO2, scegliere legno certificato fsc, investire in apparecchiature ad alta efficienza energetica ed alimentare la produzione con energia da fonti rinnovabili, queste sono alcune delle iniziative che Sits, affermata azienda polacca di arredi di design, sostiene da anni per garantire la sostenibilità dei suoi pezzi. Un impegno costante che porta però a risultati tangibili in termini di ritorno economico e di qualità produttiva, un impegno condiviso con i designer che hanno realizzato i mobili presentati a Milano: “Uma” di Steven Schilte, poltrona dal design ispirato agli anni '70, “Britt” sofa in stile scandinavo sorprendentemente confortevole disegnato da Anna Näsström e “Edda”, un sistema di divani componibili pensato da Böttcher&Kayser, che si rifà alle moderne architetture urbane.


PROSSIMO ARTICOLO

CNA. MAESTRI D’ITALIA

ARCHITETTURA
ARTE
DESIGN
DISCOVERING
DUBAI
EDITORIA
EDITORIALE
EVENTI
FOTOGRAFIA
GREEN
INNOVAZIONE
LIBRI
LOCATION
MODA
MOSTRE
PEOPLE
TENDENZE
VIDEO
ARCHIVIO COMPLETO
ARTICOLI IN EVIDENZA