IT | EN
25/03/2021 | ARTE

DANTE. IL SOMMO POETA RIVIVE OGGI

Di: Felice Limosani

Un artista multimediale sempre “avanti”, un grande illustratore passato alla storia, il poeta più immenso di tutti. Felice Limosani ha animato con tecnologia digitale le stupefacenti incisioni ottocentesche di Gustave Doré della Divina Commedia di Dante Alighieri per una mostra immersiva che avrà luogo a Firenze il 14 settembre nel Complesso Monumentale di Santa Croce. Save the date: questo video il suggestivo “assaggio” di “Dante il Poeta Eterno” che vi offriamo in anteprima in occasione della Giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri.

"La rivoluzione digitale in atto, da una parte apre a nuove visioni espressive con linguaggi inediti, dall'altra sta cambiando il modo in cui la cultura viene rappresentata, fruita e divulgata. Il connubio della tecnologia con l’arte, offre una sintesi innovativa sotto forma di umanistica digitale, maggiore della somma di entrambe. Oggi tutte le opere non sono più bloccate nel tempo e limitate al concetto del proprio autore, ma sono oggetti in divenire che si espandono. Possono vivere simultaneamente in ambiti diversi, sia in originale, sia trattate per esprimere nuove idee e aprire altri campi del sapere.  
Le “Digital Humanities” superano il concetto obsoleto di opera unica, originale o copia, per trasformare gli archivi esistenti in organismi viventi, vitali e vincenti attraverso nuovi modelli di produzione, diffusione e propagazione della cultura. L’idea non è azzerare le attuali modalità che tramandano e diffondono la conoscenza, ma di implementare ad esse forme e linguaggi aggiornati attraverso l’arte e la tecnologia, per una maggiore condivisione sociale e democratizzazione della cultura.
In questa dimensione, il patrimonio storico culturale può essere attualizzato e condiviso come esperienze multidisciplinari che si intrecciano in ambito museale, didattico e sociale, giungendo a coniugare cultura, educazione e solidarietà. Emancipandosi dai vecchi modelli e con un approccio curatoriale, si può anche sconfinare nell’intrattenimento e nella spettacolarità per diffondere cultura e conoscenza di qualità a un maggior numero di persone”. F.L.    


PROSSIMO ARTICOLO

ROBERTO MARCATTI. L’ARCHITETTO DELL’ACQUA

ARTE
DESIGN
DUBAI
EDITORIALE
EVENTI
FOTOGRAFIA
INNOVAZIONE
LIBRI
LOCATION
MODA
PEOPLE
TENDENZE
ARCHIVIO COMPLETO
ARTICOLI IN EVIDENZA