IT | EN
29/10/2021 | FOTOGRAFIA

IL TUO REGALO: L’IMMAGINE DI UNA DONNA. AFGHANA O NON.

La serata organizzata al Superstudio Più il 22 ottobre dal gruppo LeDonnexLeDonne per raccogliere fondi e aiutare le donne afghane già in Italia o bloccate in patria a reagire a tutti i rischi legati all’insediamento dei talebani, ha avuto un grande successo e soprattutto ha dato il via ad altre iniziative di solidarietà. Tra queste l’iniziativa immediata  “Solidarity Fine Art”  A NATALE DONA UNA FOTOGRAFIA, voluta dall’Associazione Donne Fotografe. Ci associamo a questa bella iniziativa e la segnaliamo qui.

A partire dalla metà di agosto, fino alla fine di quel mese, abbiamo assistito, attoniti, al drammatico ritiro delle truppe occidentali dall’Afghanistan. Gli appelli al rispetto della vita e le varie dichiarazioni di intenti, che in questi ultimi tempi abbiamo letto, non sono sufficienti: è necessario agire concretamente. In Afghanistan la condizione delle donne è tra le peggiori al mondo: qui vengono vendute, assassinate, scambiate per denaro, obbligate anche giovanissime a sposarsi con uomini molto più grandi di loro, costrette a non frequentare le scuole. Dopo vent’anni di occupazione occidentale, il ritorno del regime talebano porterà ad un nuovo ulteriore deterioramento delle condizioni di vita del popolo afghano tutto e delle donne in particolare. Dalla volontà di dare aiuto alle organizzazioni umanitarie che ancora operano in quel paese, è nata questa iniziativa che vede impegnate la rete solidale Le Donne per le Donne e 29 fotografe italiane dell’Associazione Donne Fotografe: Alessandra Attianese, Anna Rosati, Antonella Gandini, Antonella Monzoni, Antonietta Corvetti, Beatrice Mancini, Bruna Orlandi, Daniela Facchinato, Fulvia Farassino, Giovanna Dal Magro, Giusi Bonomo, Isabella Balena, Liliana Barchiesi, Loredana Celano, Lucia Baldini, Margherita Mirabella, Margherita Dametti, Margherita Verdi, Marianna Cappelli, Marzia Malli, Melania Messina, Ninni Romeo, Paola Agosti, Patrizia Bonanzinga, Patrizia Pulga, Patrizia Riviera, Raffaella Benetti, Simona Filippini, Tiziana Arici.
Per questa occasione le fotografe hanno deciso di costruire una serie fotografica attorno alla vita delle donne: dall’oriente all’occidente, dal passato al presente, dalla documentazione alla rappresentazione più concettuale e sensoriale è la donna ad essere il soggetto presente nella sequenza. Il ricavato sarà devoluto alle seguenti organizzazioni:
CISDA - Coordinamento Italiano Sostegno Donne Afghane Onlus https://www.cisda.it/progetti/relazione-progetti.html
Pangea https://pangeaonlus.org/emergenza-afghanistan-il-progetto/
Emergency https://www.emergency.it/
Le foto, stampate su carta fine art e accompagnate dalla loro certificazione, saranno disponibili dal 27 ottobre al 27 Novembre 2021 con offerta minima di 150€ per ogni stampa 30x40cm. La sequenza fotografica sarà visibile sui social e sul sito www.donnefotografe.org
L’acquisto dovrà essere fatto entro il 27 novembre 2021, comunicando la propria scelta via e-mail (info@donnefotografe.org) .
PER INFORMAZIONI SCRIVERE A: info@donnefotografe.org

Giusi Bonomo, Senza Titolo 2017, fotografia per il progetto A NATALE DONA UNA FOTOGRAFIA
Margherita Mirabella, Profilo dell'attrice Carolina Crescentini, fotografia per il progetto A NATALE DONA UNA FOTOGRAFIA
Margherita Dametti, Thanks God, fotografia per il progetto A NATALE DONA UNA FOTOGRAFIA
Antonella Manzoni, Chador e Sogni, fotografia per il progetto A NATALE DONA UNA FOTOGRAFIA

PROSSIMO ARTICOLO

TORNA A BRILLARE IL NATALE AL SUPERSTUDIO

ARCHITETTURA
ARTE
DESIGN
DISCOVERING
DUBAI
EDITORIALE
EVENTI
FOTOGRAFIA
INNOVAZIONE
LIBRI
LOCATION
MODA
PEOPLE
TENDENZE
VIDEO
ARCHIVIO COMPLETO
ARTICOLI IN EVIDENZA