IT | EN
01/06/2022 | MILANODESIGNWEEK2022

DIANA ZABARELLA. LA LAGUNA VERDE-AZZURRA

Diana Zabarella è l’architetta che parla il linguaggio di Venezia, delle antiche tecniche di lavorazione del vetro, del legno e dei tessuti nella collezione “Laguna” dominata dalla tipica cromia verde-azzurra. 

Al confine tra la progettazione architettonica ed il restauro, il design di interni e il product design, Diana Zabarella presenta quattro prodotti della collezione “Laguna”, due dei quali novità realizzate in collaborazione con la tessitura Luigi Bevilacqua di Venezia: il pouf/tavolino in legno Bozzolo, le forme, la seta, il velluto a richiamare proprio il bozzolo del baco da seta; la lampada Canfin in legno e tessuto a led ricaricabile, che imita fin dal nome l’omonima lampada veneta a petrolio; la sedia Peggy in legno e schiumato con rivestimento in pelle o tessuto e il portariviste Daisy in ecopelle a forma di fiore.


PROSSIMO ARTICOLO

LAURA ZENI. SAGOME D’ARTISTA

ARCHITETTURA
ARTE
DESIGN
DISCOVERING
DUBAI
EDITORIA
EDITORIALE
EVENTI
FOTOGRAFIA
GREEN
INNOVAZIONE
LIBRI
LOCATION
MODA
MOSTRE
PEOPLE
TENDENZE
VIDEO
ARCHIVIO COMPLETO
ARTICOLI IN EVIDENZA