IT | EN
13/05/2022 | MILANODESIGNWEEK2022

CARLA TOLOMEO. L’INCANTO DELLE SEDUTE D’ARTE

Carla Tolomeo è una artista anomala nel panorama delle arti contemporanee. Nasce pittrice ma deve la sua più grande affermazione alle opere che intercettano il mondo dell’arredo.

C’è la scuola di De Chirico, il cui studio ha frequentato fin da bambina. C’è lo studio della pittura giapponese e dei suoi primi quadri nei quali inseriva sempre una poltrona o una sedia, c’è l’idea di un mondo diverso, colorato, libero, che evoca una natura fantastica, c’é il desiderio di sensualità espresso dai tessuti lucenti e preziosi, nelle sculture di Carla Tolomeo. Che sono insieme oggetti su cui sedersi e opere da ammirare in un tripudio di sete broccati e velluti su cui volano uccelli immaginifici, sbocciano rose oversize, danzano farfalle giganti e altri simboli felici. Dopo un lungo percorso costellato da successi internazionali che le hanno aperto le porte di musei, gallerie e importanti collezionisti, oggi Tolomeo arriva al Superdesign Show con Mirabilia, collezione recentemente e appositamente realizzata. Una presenza condivisa con gli amici David e Gianni Overi, di Formitalia, mecenati della mostra.


PROSSIMO ARTICOLO

Atelier des Refusés. E gli scarti diventano preziosi

ARCHITETTURA
ARTE
DESIGN
DISCOVERING
DUBAI
EDITORIA
EDITORIALE
EVENTI
FOTOGRAFIA
GREEN
INNOVAZIONE
LIBRI
LOCATION
MODA
MOSTRE
PEOPLE
TENDENZE
VIDEO
ARCHIVIO COMPLETO
ARTICOLI IN EVIDENZA