IT | EN
12/07/2019 | INNOVAZIONE, MODA

WHITE PRESENTA LA SOSTENIBILITÀ

È stata la novità più dirompente delle ultime due stagioni Moda Uomo, il White Street Market di scena al Superstudio Più con un cocktail unico di moda, street style, sportwear, cultura urbana, coscienza ambientale, street art, eventi, talk, video e installazioni che hanno toccato il tema del riciclo della plastica. La ricetta di Max Bizzi founder di WHITE è innovativa e coraggiosa: non solo grandi brand ed aziende, non solo il consueto impegno ad attrarre i più importanti buyer internazionali, ma un villaggio fashion che fa della Sostenibilità la vera essenza di ogni progetto presentato. “Buy less, choose well, make it last” ovvero “compra meno, scegli meglio e fallo durare” il manifesto di Vivienne Westwood, special guest dell’ultima edizione. “Siamo all’inizio di un cammino che porterà al rinnovamento della fashion week maschile-dichiara Bizzi, founder di WHITE - e sono felice che si sia creata una squadra con Confartigianato Imprese, MISE e ICE Agenzia. È un team che sta dando il massimo e mi entusiasma questa strada che parla al consumatore finale, con la formula del B2C. Inoltre, aver affrontato un tema come la sostenibilità con partner del calibro dell’ONU, di Fashion Revolution e di Fashion For Good è stato di buon auspicio; sicuramente il successo dei talk e delle attività svolte dimostra che è un percorso che, nel lungo periodo, potrebbe dare ottimi risultati”.

Installazione White Street Market
Installazione White Street Market
Installazione White Street Market

PROSSIMO ARTICOLO

PRESENTAZIONE BIOGRAFIA ARMANI

ARCHITETTURA
ARTE
DESIGN
DISCOVERING
DUBAI
EDITORIALE
EVENTI
FOTOGRAFIA
INNOVAZIONE
LIBRI
LOCATION
MODA
PEOPLE
TENDENZE
VIDEO
ARCHIVIO COMPLETO
ARTICOLI IN EVIDENZA