IT | EN
29/11/2022 | MOSTRE

POP AIR: L’INCREDIBILE MOSTRA DEL BALLOON MUSEUM A MILANO

Di: Redazione

Non sono pochi gli artisti dell’epoca moderna che, affascinati dall’impalpabilità e leggerezza dell’aria, hanno attinto dai palloncini l’ispirazione per opere d’arte diven- tate famose. Dal precursore Marcel Duchamp, a Piero Manzoni che ha osato il “Fiato d’Artista” ben prima della sua famosa “Merda d’artista”, a Bansky con la sua bam- bina che sembra volare via dalle brutture del mondo, a Jeff Koons con i suoi dogs realizzati con palloncini lineari (anche se di metallo). Oggi gli esempi si moltiplicano grazie al recente Ballon Museum che ha saputo creare un mondo fantastico con la dimensione del sogno e l’emozione dell’arte. Usare l’aria come elemento principale racchiusa in bolle impalpabili che sanno anche volare. Mettere insieme una versione ludica e metafisica dell’arte contemporanea che incanta nello stesso tempo adulti e bambini. Le installazioni dell’incredibile Balloon Museum uniscono, in un percorso imaginifico, sculture gonfiabili fuori scala, opere indefinibili tra reale e digitale, ibridi di natura e tecnologia, stimolando la curiosità e invitando all’esperienza.
   Pop Air è la mostra site specific che arriva al Superstudio Più dopo le edizioni di Parigi e di Roma il cui successo è stata la spinta per continuare a diffondere nel mon- do questa incredibile esposizione. Molti gli artisti internazionali coinvolti a Milano con le loro opere. Ecco l’Airship Orchestra di Eness tra luce e musica, i Ginjos di Rub Kandy, Silenus di Max Streicher con il gigante addormentato. Cyril Lancelin con Knot, Geral- do Zamproni con Volatile Structure, sfidano i limiti dello spazio con oggetti di gran- di dimensioni. Hyperstudio, presenta Hypercosmo, e Quiet Ensemble porta A Quiet Storm, performance multimediale. Karina Smigla-Bobinski, ispirandosi scoperte delle neuroscienze sull’autoconfigurazione del cervello, è presente con l’inedita installazione interattiva Polyheadra. E così via... La mostra, grazie al partner e fornitore Gemar®, azienda del settore balloon e party, pone grande attenzione all’impatto ambientale ed è candidata a BEA Best Event Awards. 

INFO: www.baloonmuseum.world

Balloon Museum_HYPERCOSMO by HYPERSTUDIO_2_Ph. Lux Eventi
Balloon Bar_Ph. Lux eventi
Balloon Museum_A QUIET STORM by QUIET ENSEMBLE_Ph. Lux Eventi
Balloon Museum_AIRSHIP ORCHESTRA by ENESS_Ph. credit ENESS

PROSSIMO ARTICOLO

PORTE APERTE AL TURISMO…

ARCHITETTURA
ARTE
DESIGN
DISCOVERING
DUBAI
EDITORIA
EDITORIALE
EVENTI
FOTOGRAFIA
GREEN
INNOVAZIONE
LIBRI
LOCATION
MODA
MOSTRE
PEOPLE
TENDENZE
VIDEO
ARCHIVIO COMPLETO
ARTICOLI IN EVIDENZA