IT | EN
01/10/2018 | ARTE, DESIGN, LIBRI, MODA

LE SCELTE DEL DESTINO

Se Milano è diventata il primo esempio di città dove la moda ne determina il carattere, il design è un fenomeno globale, la creatività parla le lingue del mondo, il tessuto urbano è punteggiato di temporary-location e il Fuorisalone è diventato un modello imitato da molte capitali, forse il merito è anche un po’ del destino, oltre che dei suoi illuminati pionieri. Questo almeno è quello che sostiene Flavio Lucchini, fondatore e presidente di Superstudio Group, ma anche editore ed artista, protagonista della Milano creativa fin dal 1960, le cui scelte di ieri hanno molto contribuito alla Milano di oggi. Questo è quello che Lucchini in veste di autore racconta nel suo ultimo libro IL DESTINO - dovevo fare il contadino ma ho incontrato la moda (e non sono uno stilista), un percorso in prima persona attraverso gli anni d’oro della moda e gli incontri con i grandi stilisti, gli intellettuali, i famosi fotografi, gli artisti del tempo, le rivoluzioni sociali. E il come e il perché sono nati dal suo background di giornalista e art-director i due grandi hub Superstudio 13 per la fotografia e l’immagine della moda, Superstudio Più per il design, la creatività, l’innovazione, i grandi eventi.
IL DESTINO, è una storia di passione di coraggio e di fortuna che si legge come un romanzo. Edito da MyOwnGallery per Superstudio Group, si acquista nelle librerie LaFeltrinelli di tutta Italia, e in versione cartacea e digitale su www.ilmiolibro.kataweb.it, su amazon.it e sui principali eBookstore internazionali. 
Oppure si richiede direttamente a info@superstudiogroup.com



Il Destino - Libreria Corraini Milano

PROSSIMO ARTICOLO

IL LOUVRE DI JEAN NOUVEL

ARTE
DESIGN
DUBAI
EDITORIALI
EVENTI
FOTOGRAFIA
INNOVAZIONE
LIBRI
LOCATION
MODA
PEOPLE
TENDENZE
ARCHIVIO COMPLETO
ARTICOLI IN EVIDENZA