IT | EN

Articoli in ‘LOCATION’
15/10/2020
 | LOCATION

Nel grande centro per la danza che ha caratterizzato gli inizi di Superstudio Più si apre una nuova possibilità di affitti temporanei per la moda, la cultura, lo smart-working, il business. Nei 700 mq frazionabili c’è posto per tutti.

Show-room per la moda e il design, studio per shooting e video, aula per incontri corsi e lezioni di ogni tipo, sala per audizioni e prove danza e teatrali, spazio conferenze e presentazioni btob, laboratorio creativo, area espositiva, salone per feste cene ed eventi, sala produzione e tutte le altre esigenze temporanee di corta e media durata oggi ritrovano un indirizzo prezioso. Il Dance Point di Superstudio Più, in via Tortona è stato per lungo tempo lo spazio per la danza più grande e cool di Milano, prima di entrare nel circolo degli eventi che della location costituiscono il core-business...

02/09/2020
 | LOCATION

Al di là dei giochi di parole - considerando anche i tempi incerti che tutto il mondo sta vivendo - il cantiere della nuova location Superstudio MAXI procede a gonfie vele. Ma soprattutto ha implementato tutte le caratteristiche di sostenibilità per guadagnarsi la preziosa certificazione Leed.

Uno spazio di 10.000 mq, luminoso, multifunzione, centrale, ben servito che avrà - contestualmente all’apertura della Design Week 2021 - la certificazione LEED (regolamento mondiale per la costruzione di edifici ecologici) che riconosce alle nuove costruzioni i più alti standard ecosostenibili in punti chiave quali il risparmio energetico ed idrico, la riduzione delle emissioni di CO2, il miglioramento della qualità ecologica degli interni, i materiali e le risorse impiegati. Uno standard al massimo livello - è naturale, siamo al MAXI...

06/07/2020
 | LOCATION

Il grande schermo LED di Superstudio (24x5,5 m) da oggi diventa anche interattivo e touch. Nuovi effetti sorprendenti sono stati implementati nel progetto GoLive. Infinite possibilità di interazione con lo schermo consentono di elaborare scenari suggestivi e coinvolgenti. 
Vuoi saperne di più? Vieni a trovarci! info@superstudioevents.com 

Un ringraziamento a Luca Rapis, One Thousand.

05/06/2020
 | LOCATION

Il più grande e famoso centro per la fotografia e l’immagine di Milano in quasi 40 anni dalla sua nascita ne ha viste delle belle, ma mai un periodo così lungo di chiusura come quello obbligato dal coronavirus. Ora riparte con un protocollo di sicurezza messo a punto da consulenti e tecnici per garantire la massima tranquillità e professionalità e la grande moda italiana torna sul set.

Siamo stati il primo centro di studi fotografici di Milano a chiudere, quando il lockdown era ancora nell’aria. L’abbiamo fatto a dispetto del business, ma lo ritenevamo indispensabile per proteggere la salute dei nostri clienti e frequentatori, che sentivamo già pesantemente minacciata. Due giorni dopo tutta Italia è stata chiusa a chiave. Oggi siamo stati tra i primi ad aprire e a riprendere in pieno e in sicurezza l’attività nelle nostre 13 sale di posa. Con tutti i dispositivi e le attenzioni indispensabili ad assicurare un ambiente sano e controllato, come da disposizioni di legge e anche di più, si riparte. Ed ecco arrivare i primi team, le modelle, i creativi, i tecnici e gli assistenti ad animare gli studi: con Moncler, Armani, Bottega Veneta, Versace, Off White… per citarne alcuni, il diario del booking si sta riempiendo di prenotazioni per servizi redazionali e campagne pubblicitarie. Il che è un buon segno perché vuol dire la moda comincia a uscire dal letargo e le aspettative dei big sono alte. A ciò si aggiunge il nuovo interesse per l’immagine italiana: tornano sul set i grandi fotografi italiani e stranieri con le modelle del momento e i direttori creativi delle più prestigiose case di moda. Un ritorno che Superstudio attendeva con piacere...

15/05/2020
 | LOCATION

Nel momento in cui le nuove esigenze post-pandemia possono portare a cambiamenti negli spazi lavorativi o abitativi, Superstudio propone uffici, show-room, abitazioni in affitto fisso o temporaneo nelle sue “community”, a Milano.

Non c’è alcun dubbio che questi mesi che hanno sconvolto il mondo avranno conseguenze a lungo termine sugli stili di vita. Smart-working, distanze sociali, nuova mobilità richiedono ora un approccio diverso e forse un cambiamento radicale. La città dovrà velocemente rispondere a chi si è reso conto di aver bisogno di abitazioni, uffici, show-room diversi, più grandi, più piccoli, più vicini, più lontani, più accessibili coi mezzi di trasporto preferiti. Bici e monopattini avranno corsie preferenziali e saranno l’alternativa preferita di molti a bus e metro. Tutte situazioni che a volte obbligano a ripensare i luoghi della vita e del lavoro...

25/04/2020
 | LOCATION

La famosissima cittadella dell’immagine di Milano riapre il 4 maggio augurando bentornata alla moda. In tutta sicurezza.

Ci voleva solo il coronavirus per stoppare l’attività degli studi fotografici del Superstudio 13, da quasi quarant’anni pioniere e alfiere della fotografia di moda e d’autore a Milano. Un luogo iconico che non si è praticamente mai fermato, ospitando shooting straordinari, fotografi-star e personaggi famosissimi in continuità. Nei suoi 13 studi, quelli che hanno dato l’avvio alla riconversione della via Tortona, da stradina che ospitava le abitazioni degli operai di quello che era un quartiere industriale, a District della Moda e del Design, la Milano della creatività si è data appuntamento lì fin dal 1983 richiamando in zona le più importanti case di moda. Dopo il forzato lockdown tutto è pronto per il fatidico 4 maggio quando, finalmente, si riparte. 

24/04/2020
 | LOCATION

Si è soliti tirare le somme alla fine dell’anno osservando con una lente d’ingrandimento ciò che è stato e progettando il futuro. Ma questo particolare periodo storico porta a sfogliare in anticipo l’album dei ricordi degli eventi appena trascorsi e a riflettere su quelli futuri.

A gennaio Superstudio, con il Salone della Cultura, profumava di pagine di libri antichi, nuovi e usati. A febbraio, invece, si riempiva di colori con le gallerie d’arte, nazionali ed internazionali, dell’Affordable Art Fair e con la moda vivace di brand già noti e di stilisti emergenti del White Donna.
Nessuna nostalgia nel ricordare solo tanta voglia di ripartire, di diventare l’hub di nuove produzioni e di ri-accogliere presto i clienti più affezionati e i visitatori più interessati. E gli appuntamenti ormai fissi con la tecnologia dei Digital Design Days e Codemotion, con l’autenticità di Milanofil, con l’immenso blu di Denim by Première Vision e con il sapore audace del The Milan Coffee Festival?...

02/04/2020
 | LOCATION

Cari clienti, cari visitatori, cari amici,

oggi, nel mondo, 3,9 miliardi di persone si trovano in quarantena e alle prese con qualche forma di restrizione alle loro vite. In questo tempo sospeso, dove tutto sembra immobile e niente ha certezza o definizione, ci stiamo impegnando ad immaginare un futuro per il mondo degli eventi e anche per noi. Cambieranno molte cose, ci saranno modalità e fruizioni diverse e diverso modo di vivere le esperienze: per questo, per voi (e per noi) coglieremo l’occasione per rivedere quello che per noi rappresenta il nostro lavoro.

I danni del virus saranno impattanti sulle nostre economie e ci vorrà diverso tempo per ritornare alla normalità. La questione chiave è evitare nuovi contagi e impedire che il virus ritorni a dilagare vanificando gli sforzi fatti. Per il prossimo futuro questa sarà la priorità ...


01/04/2020
 | LOCATION

Un pensiero che volentieri Superstudio ha rivolto a tanti cittadini che, avendone bisogno, non trovano questi presidi sanitari ormai indispensabili per ogni movimento e che saranno richiesti anche nei primi tempi del dopo-coronavirus per le più normali attività.
Immaginando gli operatori che affiancheranno i medici nel nuovo ospedale appena inaugurato a tempo di record in Fiera, e le tante persone che non potranno procurarsele, le abbiamo offerte al Sindaco Sala e all’Assessore Rabaiotti  del Comune di Milano e alla Protezione Civile. Saranno consegnate nei prossimi giorni all’Ospedale della Fiera e alla  Casa dell’Accoglienza ‘Enzo Jannacci’, al centro sportivo Saini riconvertito in ricovero di protezione per i senzatetto e al centro allestito presso lo Scalo di Porta Romana per alleggerire Casa Jannacci ...





19/03/2020
 | LOCATION

Non servono le parole per esprimere quanto Superstudio e la sua gente siano partecipi e consapevoli della gravissima emergenza sanitaria del Covid-19.
La bandiera italiana luminosa sul ledwall del nostro ingresso è un ringraziamento, un simbolo, un segnale di speranza per tutti e in particolare per chi si prende cura di noi.

09/01/2020
 | LOCATION
È il premio che la event-industry italiana aspetta con ansia e curiosità tutto l’anno. Il Bea Awards è un appuntamento che da sedici anni consacra le migliori prestazioni in molte categorie della promozione della organizzazione e delle location dedicate agli eventi. A fine novembre l’acclamazione dei vincitori del 2019 sul palco del The Mall di Milano. Con una grande sorpresa per il gruppo Superstudio: doppio primo premio a Superstudio Più sia come migliore “venue” in generale sia come spazio polifunzionale. A ritirare i due ambiti trofei le collaboratrici di Superstudio Events Valeria de Grandis e Martina Cinquegrana. Premio alla carriera a Daniele Zambelli, fondatore e Ceo di Simmetrico, net di creativi con diramazioni internazionali che da anni ha il suo quartier generale al Superstudio 13.
04/01/2020
 | INNOVAZIONE, LOCATION
Un grande orologio digitale segna giorni ore minuti e secondi che ci separano dall’apertura della terza location di Superstudio, Superstudio Maxi, con la sala espositiva privata più grande della città. Un luogo iconico, nella prima periferia subito al di là dei Navigli, nella bella zona che ospita importanti università come Iulm, Naba, Domus Academy e prestigiosi edifici che rendono ancora più desiderabile l’area circondata dal verde delle vie Santander, Del Bon, Moncucco e firmati dai grandi studi di architettura come il Parallelo di Mario Cuccinella, The Sign-CMR di Massimo Roj, l’ampliamento dello Iulm con la torre dello studio 5+1AA Alfonso Femia Gianluca Peluffo. Il rinnovamento del palazzo di Gio Ponti in via Famagosta di Studio Prisma. Il tempo scorre veloce mentre la ristrutturazione dell’edificio dotato di tutti gli ..
23/12/2019
 | INNOVAZIONE, LOCATION
Quante volte succede un black-out di zona, un guasto improvviso, un temporale tropicale come sempre più spesso ne capitano a Milano, un errore di connessione sulla rete che fanno saltare la corrente durante un evento o, peggio, una diretta televisiva? Raramente, per fortuna. Ma quei pochi o tanti minuti di buio possono causare inquantificabili e irreparabili danni. Nel continuare con l’up-grade e le migliorie Superstudio Più segnala una importante novità: a partire da settembre 2019 la grande venue di via Tortona 27 sarà dotata di un generatore di emergenza che alimenterà gli spazi per eventi ed eliminerà tutti i rischi connessi ai cali di tensione e all’assenza di elettricità. Il maggiore consumo di energia e il conseguente aumento delle interruzioni delle forniture rendono infatti urgente prevedere un sistema di backup c..
01/11/2019
 | EDITORIALE, LOCATION
È stata presentata alla Triennale la storia dei quarant’anni del Superstudio milanese che sono andati di pari passo con il cambiamento della città, spesso anticipandolo. In una sala gremita di personalità e di ospiti, con il saluto del Presidente della Triennale Stefano Boeri e le annotazioni degli assessori del Comune di Milano Cristina Tajani e Pierfrancesco Maran, la video-story raccontava il passaggio della cultura e dell’arte dal centro alla periferia, diventata, grazie a Superstudio, nuovo centro. Quanto mistero, speranze, aspettative nel cambio di decennio del secolo corrente: saranno i prossimi anni la “belle epoque” del nuovo millennio? L’interrogativo apre a un mondo sconosciuto che rivoluzionerà le nostre vite. Gli adulti del ‘900 non saranno più in grado di dialogare con i nativi digitali, la tecnologia appena..
01/10/2019
 | EVENTI, LOCATION
Quarant’anni fa ancora non era il Tortona District, ma l’area semiperiferica industriale di Milano del primo Superstudio fondato dalla coppia di giornalisti-editori Flavio Lucchini e Gisella Borioli (poi, dopo l’uscita del socio Fabrizio Ferri, rinominato Superstudio 13) che aveva come mission l’immagine della moda con studi fotografici e tutti i servizi connessi. Venti anni dopo la nascita a poca distanza di Superstudio Più, hub cultural/commerciale aperto a moda, design, arte, innovazione, il primo del genere in città. Vent’anni dopo ecco che il terzo ventennio di attività attenta alle esigenze creative della città accetta la sfida della Milano 2030 allargata alle periferie che il Sindaco Sala e l’amministrazione tutta sostengono. Il 2020 sarà l’anno 0 di Superstudio Maxi, la nuova location che si aggiunge al “13..
01/06/2019
 | ARTE, INNOVAZIONE, LOCATION
Un progetto ambizioso quello di CLEVERCities: promuovere e creare tra oggi e il 2023 infrastrutture verdi e soluzioni naturalistiche innovative. Superstudio è stato precursore dei tempi e nel 2014 ha ospitato sul Roof il primo Orto urbano di grandi dimensioni a Milano, un progetto green a cura della Fondazione Pistoletto, con l'installazione permanente “Terzo Paradiso” del famoso artista. Il progetto è poi continuato in occasione di Expo2015 con la prima risaia sul tetto a cura dell'associazione Coltivare la Città. Il Roof Tour promosso da CLEVERCities si conclude proprio al Superstudio: il 14 di giugno visita guidata dalle ore 17.00 a cura di Ambiente Italia in collaborazione con ROOFmatters e l’Ordine degli Architetti di Milano. Info: areart@superstudiogroup.com
01/01/2019
 | LOCATION, MODA
Un autunno effervescente negli studi fotografici Superstudio 13, tra nuove campagne internazionali, lanci mondiali prodotto e set blindati con inaccessibili celebrity. Cosmopolitan ha scattato qui la sua copertina di Ottobre con la modella curvy Iskra Lawrence (nella foto), attivista del #bodypositive, regina di Instagram (4,2 milioni di follower) e motivatrice dei Ted Talk. Rita Ora è una habitué dei nostri studi, ha posato sempre per Cosmopolitan, per poi scappare sul palco di XFactor dove era attesa come guest star internazionale. La fashion week ha visto invece protagonista lo showroom internazionale multibrand Tomorrow, un piccolo miracolo a management italiano diffuso anche a Londra, Hong Kong, Parigi e New York, una piattaforma di vendita, consulenza, servizi finanziari e di comunicazione per brand consolidati ma anche emergenti...
01/01/2019
 | EVENTI, LOCATION
Dalle convention alla presentazioni, dai forum all’intrattenimento, dalle cene di gala ai momenti formativi e culturali, organizzare eventi aziendali originali è ormai un fattore imprescindibile per le aziende che vogliono fidelizzare i loro dipendenti e rafforzare la propria presenza sul mercato. Il mondo degli eventi, infatti, ha subìto una crescita esponenziale negli ultimi anni. Il 42% delle aziende investe almeno il 20% del proprio budget di comunicazione in eventi. E gli eventi con un numero rilevante di partecipanti provenienti dall’estero sono passati dal 9,1% al 9,9%. I numeri continuano a crescere. Gli indicatori sono tutti di segno positivo. Solo nel 2018, infatti, in Italia ne sono stati realizzati 400mila tra congressi ed eventi, più del 2,9% rispetto al 2017. I dati sono quelli del O..
15/07/2018
 | EVENTI, LOCATION
Una notte di inizio estate come non se ne vedevano da tempo, qui, nel tempio degli eventi milanesi. Per festeggiare un’annata positiva, innovativa e proficua, Superstudio ha organizzato ai primi di luglio una vera festa estiva che nulla aveva da invidiare ai grandi party estivi dei dorati anni 80. Nel grande giardino di Superstudio Più, oltre mille metri di verde all’ingresso che invitano a mettersi in modalità “estiva” solo a vederlo, più di seicento ospiti selezionati hanno raccolto l’invito a trascorrere una lunga serata insieme. Una occasione per mescolare clienti, fornitori, collaboratori, amici in un evento sotto le stelle speciale e spettacolare, decisamente “summer” che ha messo in evidenza la duttilità, l’originalità degli spazi interni ed esterni e la grande professionalità dello staff, sempre attivo nel ri..
01/01/2018
 | ARTE, LOCATION
Dieci anni di attesa, il doppio del previsto, per un’opera che porta la firma di Jean Nouvel. Situato nel cultural district sull’isola Saadiyat, con una superficie totale di 97.000 mq, finalmente il Louvre di Abu Dhabi ha aperto al pubblico in una stupefacente architettura destinata a diventare sicuramente un’icona mondiale. È una sorta di “metafora del cielo” la grande cupola a nido d’ape di otto strati, che ripropone forme geometriche in stile arabico. Una rete di corridoi e canali costruiti sull’acqua crea una sorta di labirinto, mentre fasci di luce filtrano dal tetto e disegnano ombre misteriose sulle superfici delle bianche pareti. “ll Louvre Abu Dhabi incarna un progetto eccezionale nel senso letterale della parola. La sua vocazione è di esprimere ciò che è universale per tutte le età. La sua architettura lo re..
01/11/2017
 | EDITORIALE, LOCATION
Superstudio a Milano indica un luogo iconico, anzi due, che i tassisti conoscono, da anni, a memoria. Il nome, scelto in omaggio all’omonimo gruppo di architetti d’avanguardia degli anni ’70 dai fondatori Gisella Borioli e Flavio Lucchini, porta al primo hub per la fotografia e l’immagine di moda Superstudio 13 creato nel 1983, e, a poca distanza, al Superstudio Più, il grande polo per eventi innovativi aperto nel 2000. A trentacinque anni dal primo centro dedicato alla moda e dintorni, Superstudio Group guarda al futuro con numerose innovazioni nelle attività dirette e nelle società collegate. Rinforza le radici che lo legano al mondo della comunicazione e della creatività, rinnova l’organizzazione, l’offerta e il team. Qualche esempio? Arte e sociale si fondono con il progetto della nuova Fondazione Flavio Lucchini, onlu..
01/11/2017
 | DESIGN, EVENTI, LOCATION
È la più grande fiera del mondo del settore arredamento, nonché la più importante piattaforma d’affari in Asia, con i suoi 2000 espositori, 90 000 visitatori professionisti e 40 anni di storia. CIFF Shangai 2017, tema di questa edizione “Better Life, Better Work”, è stata ospitato dall’11 al 14 settembre nell’innovativo e avveniristico National Exhibition & Convention Center, ben 400.000 metri quadri di spazio espositivo con un layout rinnovato che integra i cinque settori merceologici principali (arredo casa, decorazione e tessile per l’arredamento, arredi per esterno, mobili per ufficio, macchinari e componenti per l’industria del mobile) sotto il concetto di Whole Home Decòr. Superstudio ha sempre guardato con interesse al mercato cinese, proponendo al&..
01/06/2017
 | EVENTI, LOCATION
È il festival dedicato al mondo degli eventi: arrivato alla sua quattordicesima edizione, il BEA Best Event Award quest’anno sarà al Superstudio Più il 4 e 5 ottobre. Creato nel 2004 da ADC Group con l’obiettivo di valorizzare l’evento come mezzo di comunicazione innovativo e strategico nella comunicazione delle aziende. Per l’occasione si riuniranno sotto lo stesso tetto agenzie, multinazionali e professionisti del settore eventi, pubblicità e marketing che nei due giorni della manifestazione anticiperanno le ultime tecnologie, tendenze, progetti innovativi e molto altro. A premiare la migliore creatività italiana più di 35 giurati scelti tra i vertici dei reparti comunicazione, marketing ed eventi di alcune tra le più importanti aziende attive in Italia. Allo storico premio Best Event Awards si affiancano il Best Locat..
01/06/2017
 | INNOVAZIONE, LOCATION
Il bello è utile Anche quest’anno abbiamo avviato la riverniciatura del pavimento di alcune sale. Il pavimento originale dell’edificio, infatti, che in origine era formato da piccole piastrelle industriali, è stato nel tempo rinnovato da una speciale vernice da pavimentazione esterna, industriale, che richiede una manutenzione costante. In attesa finalmente di sostituire la pavimentazione a piastrelle con una più moderna resina - intervento previsto nei prossimi 12 mesi - abbiamo restituito al luminoso pavimento grigio perla la sua uniformità. Inoltre, nell’eseguire la cablatura al soffitto sono stati rimossi 400 Kg di cavi elettrici, ormai superflui, che hanno aggiunto pulizia alle sale: ora lo spazio per cablare in elevazione è tutto disponibile.Arriva la banda! È stato il nostro primo obiettivo fin dalla nascita di Superstu..
01/04/2017
 | DESIGN, EDITORIALE, LOCATION
Superstudio Più e con lui il Design in zona Tortona diventa maggiorenne e entra nel diciottesimo anno di età. Sembra ieri quando, in una via punteggiata da fabbriche in via d’abbandono la ex General Electric si è trasformata nel cuore pulsante del quartiere aperto a tutte le esperienze di creatività e innovazione, a partire da design, arte, moda, aprendo una strada che avrebbe trovato emuli in tutta la città. Un luogo e un progetto originali, un hub costantemente in progress dove tutte le espressioni della contemporaneità avrebbero trovato spazio, dai grandi nomi ai giovani autori. Dopo i primi anni di Design Connection, con l’importante presenza di Giulio Cappellini come espositore e ispiratore e Luca Fois come promotore arriva un successo crescente anche commerciale. Troppo commerciale. Così nel 2009, per sottolineare la sua ..
01/04/2015
 | DESIGN, EDITORIALE, LOCATION
Un logo inedito, grande, forte, disegnato dall’art-director e artista Flavio Lucchini, per raccontare la nuova era del design al Superstudio, arrivato alla boa dei 15 anni di successo. SUPERDESIGN SHOW, per sintetizzare come il design abbia ormai superato se stesso, e insieme convenzioni, pregiudizi, categorie, gerarchie, limiti, confini e persino leggi fisiche, osando a volte l’impossibile. La lezione dei grandi maestri del post-modern e del design radicale, da Ettore Sottsass a Andrea Branzi a Alessandro Guerriero a Alessandro Mendini, che fin dagli anni ’70 ha dato impulso alla fantasia, è diventata il verbo del design contemporaneo, capace di far convivere la tradizione con l’eclettismo, il passato con il futuro, la sperimentazione con la qualità. Dopo aver aperto nel 2001 con Design Connection le porte agli eventi del Fu..
01/04/2015
 | ARTE, LOCATION

LA RISAIA SUL TETTO

“TERZO PARADISO - COLTIVARE LA CITTÀ”
Sul Roof di Superstudio la grande installazione “Terzo Paradiso - Coltivare la Città” di Michelangelo Pistoletto, nata su progetto di n.o.v.a.civitas, si trasforma da orto urbano in una risaia che racconterà attraverso convegni, dibattiti, workshop, performance, la relazione tra design, nutrimento, architettura e consumi sostenibili. Artisti e creativi, architetti e designer, eminenti personalità della scena mondiale coinvolti nella promozione della sostenibilità e della trasformazione sociale saranno impegnati per tutta la durata di Expo in un percorso formativo che ha come fulcro simbolico e seme di rivoluzione proprio il chicco di riso. www.terzoparadiso.org
01/04/2014
 | ARTE, INNOVAZIONE, LOCATION
Straordinario progetto che unisce ecologia, architettura, nutrimento, design, arte, SuperOrtoPiù, è un grande orto urbano di 750 mq, progettato da Michelangelo Pistoletto-cittadellarte, sul Roof di Superstudio Più. L’installazione sarà funzionante in maniera permanente anche durante tutto il periodo dell’Expo 2015. Coltivare la Città, è la condizione necessaria per tornare a vivere felici in comunità che integrano nel tessuto urbano l’agricoltura. Il Terzo Paradiso, il segno creato dall’artista per promuovere l’incontro tra natura e attività umane, che domina l’installazione, è diventato un simbolo di rigenerazione dei luoghi e dei territori che lo ospitano. L’evento, curato da Fortunato D’Amico, in collaborazione con N.O.V.A. Civitas e AIAPP sezione Piemonte e Valle d’Aosta, ospita installazioni di artisti, mos..
1983. Trent’anni fa nasceva Superstudio13. Un concetto nuovo, per il mondo della fotografia: studi fotografici, 13, attrezzati di tutto punto, pronti per accoglie-re i professionisti dell’immagine con un’organizzazione clinica, capillare, affida-bile che creasse l’ambiente adatto a creare. 13 spazi piccoli e grandi, dove con la luce si poteva inventare tutto, dove un fotografo si sentiva a casa sua, come nel suo studio anche a 3000 chilometri di distanza dal suo paese. Una cittadella che intersecava creatività, funzione, sperimentazione e alchimia tra fotografi, modelle, stilisti, registi, parrucchieri e truccatori, artisti e così via. Per l’epoca una vera rivoluzione: specie nel modo di concepire il lavoro fotografico per il committente, rivista o pubblicità che fosse. Questa idea nuova, sfidante e vincente viene a due perso..
DESIGN
ARTE
MODA
EVENTI
PEOPLE
INNOVAZIONE
TENDENZE
LOCATION
DUBAI
EDITORIALI
SUPERDESIGNVIEW
FOTOGRAFIA
ARCHIVIO COMPLETO
ARTICOLI IN EVIDENZA